Condividi o stampa questa pagina  

Se questo è un vero diario online (ti ricordi il significato del termine “blog”?) non posso non dedicare un post ad un evento a cui sono stato di recente, esattamente lo scorso mercoledì 4 ottobre a Roma. Si è trattato di un corso di 3 ore dedicato ai “funnel di marketing”, argomento caldissimo negli ambienti del business online, e a cui ho dedicato tempo fa questo articolo (se non sai cosa sono i funnel, faresti bene a leggerlo!).

Nel dettaglio sono stato alla prima tappa del tour di Funnel Marketing Formula, organizzato da Lead Generation Italia, società riminese guidata da Michele Tampierimarketer ed autore best-seller e coadiuvato dal preparatissimo Alessandro Bentivoglio. La tappa romana si è svolta in una grande aula popolata da circa 150 tra imprenditori e consulenti.

Alessandro Bentivoglio introduce l’amico e collega Michele Tampieri

Ovvio che non svelerò nulla dell’evento che possa in qualche modo “bruciare” l’effetto sorpresa. Specialmente se tu, che stai leggendo, sei tra gli iscritti al tour che proseguirà a fine mese con ulteriori 3 tappe nelle città di Milano (17 ottobre), Padova (18 ottobre) e Bologna (19 ottobre).

Tuttavia credo che l’evento meriti di essere commentato comunque, se non altro per sensibilizzare i neofiti del marketing e gli imprenditori poco pratici sull’esistenza di questo genere di percorsi, diversi dai corsi tradizionali.

Infatti spesso l'”imprenditore medio italiano” riceve inviti a corsi o seminari in cui si parla di tantissimi concetti, anche interessanti in verità, ma che alla fine portano poco o nulla all’ascoltatore: sicuramente, e sarai d’accordo con me (correggimi se mi sbaglio, ma non credo!) che anche tu sei andato ad un evento formativo da cui hai ricavato un insieme di spunti interessanti, ma poi tornato nel tuo ufficio non sei riuscito minimamente a concretizzarlo.

Per fortuna che oggi la formazione di marketing è ad un punto di svolta: uno di questi è l’esistenza di “corsi-percorsi” in cui si insegna a fare (tanta pratica, non solo teoria).

E posso assicurarti che il Funnel Marketing Formula Tour è uno di questi!

Tampieri spiega il posizionamento e la strategia generale di un funnel di marketing

Infatti, partendo dal suo libro Funnel Marketing Formula (puoi acquistarlo su Amazon qui oppure averlo in omaggio, pagando la sola spedizione, qui), che è stato un grandissimo successo editoriale per quel che riguarda il settore marketing, Michele Tampieri ha disegnato un percorso (che non è altro che il “suo” funnel) per indirizzare gli imprenditori a liberarsi dalla schiavitù delle web agency. Seguendo alla lettera i contenuti del libro, ma soprattutto gli insegnamenti del suo tour e quelli ancora più completi dei suoi corsi di punta (Funnel Go! e Funnel Bootcamp), la sua società di marketing è in grado di costruire un percorso reale di crescita, zero fuffa!

Alessandro Bentivoglio e la parte pratica del corso: come creare concretamente un funnel con ClickFunnels!

Appunto, sul concetto di “zero fuffa” voglio aggiungere altre due parole: la cosa che ho trovato corretta, ma che in uno Paese in cui le fregature sono spesso dietro l’angolo non è affatto scontata, è stato il voler sottolineare più volte, da parte di Tampieri, che con il web marketing non si diventa ricchi dall’oggi al domani. In particolare con la sua formula, basata sulla meticolosa pianificazione strategica di un funnel di marketing in cui 3 precisi elementi si rincorrono in un ciclo produttivo (traffico + conversione + economia), trovo che chiunque possa concretamente raggiungere risultati, ma con il concreto rischio anche di perdere soldi.

“Non tutti i funnel funzionano” è la frase che ho sentito rimbombare spesso nella sua tappa romana. Finalmente uno che dice la verità!

Con onore tra Alessandro Bentivoglio (sx) e Michele Tampieri (dx) 

Conclusioni

Per concludere, ripeto: lascia perdere i funnel, ed anche l’ottimo “metodo Tampieri”, se credi che saranno di sicuro la panacea di tutti i mali.

I funnel di marketing sono un sistema obiettivamente straordinario per semplificare e meccanizzare tutto il processo di vendita di prodotti e servizi (di qualsiasi tipo), uno strumento con cui realizzare un “business liquido“, cioè basato su costi variabili e non fissi, e ad alto indice di scalabilità (a proposito, ti consiglio anche questo corso più generale che puoi fare PRIMA se non hai chiara la tua idea ed il tuo modello di business).

Ma, e lo ripeterò fino alla nausea, se non hai voglia di applicarti tu stesso, in prima persona, dedicando tempo e fatica ad implementarli (operazione tutt’altro complicata grazie a piattaforme pronte all’uso come ClickFunnels), i funnel, così come il web marketing stesso, non fa per te!

La mia valutazione

Serietà del corso e del team
Facilità d'uso di ClickFunnels
Potenza dei Funnels e di ClickFunnels
Funnel Marketing Formula è consigliatissimo per chi ha le idee chiare su COSA vendere, ma che non sa COME vendere. Michele Tampieri ed il suo team sono i maggiori esperti di funnel marketing in Italia, con all'attivo più di 200 funnel già realizzati in diversi settori. Investire sui loro due corsi Funnel Go! e Funnel Bootcamp la trovo una scelta sensata, a patto che si abbia tempo e voglia di mettersi in gioco senza illudersi che andare in ROI positivo sia un gioco da ragazzi. Sulla facilità d'uso di ClickFunnels: è semplice ed intuitivo, ma è in inglese (e si sa, non tutti lo masticano decentemente).

Fare in modo, prima di portare traffico al tuo funnel, che quest’ultimo sia un motore ad alta efficienza (cioé dal ROI positivo, e ne parlo anche qui) è essenziale, ma non è affatto scontato riuscirci. Per fortuna che esistono professionisti davvero preparati, oltre che onesti, che aldilà dell’applicazione del loro funnel di vendita di corsi, sanno davvero come portare valore al business aziendale. D’altronde il concetto di “portare valore” è insito nel concetto stesso di funnel!

Che altro dire. Complimenti alla Lead Generation Italia, la prima azienda nazionale ad aver intuito l’importanza di questo nuovo strumento ed aver portato i funnel alla ribalta! Sperando sempre che gli imprenditori comprendano sempre più l’importanza di investire in questo genere di opportunità.

Link di approfondimento:


🙂 Domande? Contattami su questa pagina

😉 Commenti? Parliamone sui Social Network! ↓

Condividi o stampa questa pagina  
Articolo precedente

La piaga di chi non ottiene risultati? Il traffico! Articolo semiserio sulla "web conversion rate"

Articolo Successivo

Dieci consigli per acquistare banner pubblicitari sui portali senza buttare soldi

Leonardo Cascio

Leonardo Cascio

Per anni web developer e graphic designer, oggi esperto di marketing e comunicazione digitale. Lavoro professionalmente dal 1998 e dal 2002 come owner della media agency siciliana LCM Your Global Partner.