TRA I TUOI CONTATTI C'E' CHI APPREZZEREBBE QUESTA PAGINA? CONDIVIDILA!

Se mi segui da un po’, probabilmente conosci la mia diffidenza per il Multi Level Marketing: un modello di business che consente di guadagnare provvigioni sia sulle vendite “dirette”, sia su quelle “indirette”, cioè quelle realizzate “a cascata” dai clienti stessi nei confronti dei loro clienti. Una sorta di “catena a piramide” che, è bene ricordarlo, è del tutto legale, ma di cui, come la storia del web (e non solo) insegna, molte aziende purtroppo hanno abusato, marchiandolo di un’immagine ai limiti della legalità.

Non è un caso che in questo mio famoso articolo, che ha collezionato tante critiche da parte degli “aficionados del network marketing” (ma che di contro, come spiegato in quest’altro articolo, faceva parte di una strategia che mi ha consentito di relazionarmi col mio target), giungevo alla conclusione che, per chi fosse desideroso di guadagnare o ben investire, fosse meglio investire tempo e denaro nella costruzione del proprio personal brand anziché aderire ad aziende di tipo MLM .

Inoltre mi soffermavo sul fatto che purtroppo, in molti casi, il MLM tendesse a promuovere prodotti o servizi “finti”, ovvero di nullo o poco valore reale (il classico “specchietto per le allodole”), nonostante magari avessero un alto valore economico.

(…)

Continua a leggere e “premia” questo articolo qui:

https://www.cam.tv/leocascio/blog/cam-tv-fuffa-truffa-o-straordinario-strumento-per


TRA I TUOI CONTATTI C'E' CHI APPREZZEREBBE QUESTA PAGINA? CONDIVIDILA!
Articolo precedente

Abbiamo fatto rete: il mio "speciale" viaggio all'insegna del nome... Lorenzo!

Articolo Successivo

Dieci domande da farti assolutamente prima di postare su Cam.tv

Leonardo Cascio

Leonardo Cascio

Per anni web developer e graphic designer, oggi esperto di marketing e comunicazione digitale. Lavoro professionalmente dal 1998 e dal 2002 come owner della media agency siciliana LCM Your Global Partner.